domenica 30 ottobre 2016

Il cimitero di Ponza

In questi giorni il cimitero è il fulcro della comunità ponzese, lì c'è la nostra storia, i nostri antenati.
Il piccolo cimitero di Ponza non è affatto un luogo triste perchè è posizionato in un posto dalla vista incantevole, da lì si sente lo sciabordio delle onde del mare.
A mio parere il luogo giusto per riposare...in ogni angolo vedi foto che ritraggono volti conosciuti.
Quest'anno Ponza ha perso altri pezzi di storia come Lauretta, Luciana, Clorinda, Guido, Irio, Sebastiano...e la mia amica d'infanzia Carla, il cui ricordo mi è sempre caro.
Ne ho già scritto, in questo blog, del cimitero di Ponza.
Un pò di foto che ho scattato durante l'estate 2016.



Si sale verso il cimitero



Ecco si entra



La chiesetta



La scalinata che porta al Monumento ai Caduti



Altra scalinata



"Abitare l'utopia" dedicato a Sergio Garavini



Altra scalinata



Antiche cappelle



Altra cappella



Tutto bianco...sembra la scala che porta al cielo



Cappella gentilizia






Qui sono racchiuse le ceneri di una coppia di forestieri, Carlo e Arabella, che hanno amato così tanto Ponza da volerci restare per sempre

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri pensieri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...